venerdì 30 marzo 2012

Pasta al forno con funghi, radicchio e scamorza affumicata

La pasta al forno, da me preparata, è realizzabile con una ricetta talmente semplice che la buona riuscita è garantita: grazie al formaggio filante ed alla sua doratura l’aspetto è invitante. Non si può dimenticare la sua praticità: è possibile prepararla per tempo e nei 20/30 minuti precedenti il pasto la si mette nel forno per ultimare la preparazione.

Pasta al forno con funghi, radicchio e scamorza affumicata
Ingredienti.
Pasta (penne rigate), funghi champignon, radicchio rosso tardivo, scamorza affumicata, aglio, olio d’oliva e sale.
Dosare gli ingredienti a piacere a seconda delle necessità e del proprio gusto. Se pensi di aver bisogno di un parere sulle quantità, chiedimi pure.


Prima di iniziare.
Pulire i funghi, il radicchio e l’aglio. il procedimento è nella pagina verdure, legumi e cereali. Rimuovere la crosta esterna della scamorza. Tagliare a listarelle il radicchio ed i funghi, la scamorza, invece, a cubetti. Grattugiare l’aglio.

domenica 25 marzo 2012

Il blog affidabile ed il guidardone, poi basta, torno ai fornelli

tavola.Ringrazio nuovamente tantissimo Chicca, del blog http://chiccaincucina.blogspot.it, perché legge e segue il mio blog, oltre che citarlo per il premio “Il Blog Affidabile”.

Leggere il messaggio di Chicca: _“Passa a trovarmi, c'é un premio per te”_, mi ha fatto veramente piacere.






venerdì 23 marzo 2012

5.000


5.000

Le visualizzioni del mio blog, a meno di tre mesi dal primo post di dicembre 2011, hanno raggiunto una bella cifra tonda.
Condivido il risultato, in attesa delle 10.000 visualizzazioni.
Grazie a chi mi legge tutti i giorni.
Ho ancora tante interessanti ricette da pubblicare.
A presto.

mercoledì 21 marzo 2012

E’ arrivata la primavera

Eccoci, è arrivata la primavera del 2012.
Mi piace il cambiamento evidente di ogni giorno: le ore di luce, giorno dopo giorno sono sempre di più e le temperature aumentano. Si moltiplicano i cinguettii degli uccellini ed i fiori che sbocciano. In un verde giardino, da qualche giorno sbocciano uno dopo l’altro dei magnifici narcisi. Cosi belli che oggi non ho resistito e li ho fotografati. Il magnifico color giallo è intenso come il profumo che emanano, peccato non poterlo far sentire qui.
Non solo oggi inizia la primavera, ma è anche la giornata mondiale in cui si celebra la poesia; pertanto concludo riportando le parole di una delicata poesia che ha come soggetto proprio i narcisi: “The Daffodils” di William Wordsworth.


narciso

martedì 20 marzo 2012

Polpette di ceci e di zucca

Ripropongo nuovamente i ceci. Sono un ingrediente che utilizzo spesso nella mia cucina, mi piace utilizzarli come base per realizzare delle polpette. Dopo aver pubblicato una prima versione semplice ed una seconda versione con la ricotta, eccone un'ulteriore variante. Quindi ceci e zucca, senza uova e senza alcun tipo di formaggio, così accontento chi ha scoperto di essere intollerante al latte.

Ingredienti. 
Ceci secchi, zucca, mandorle, aglio, olio extra vergine d'oliva e sale. Sedano come decorazione.
Dosare gli ingredienti a piacere a seconda delle necessità e del proprio gusto. Se pensi di aver bisogno di un parere sulle quantità, chiedimi pure.

Prima di iniziare.
Il procedimento per lavare gli ortaggi e prepare i legumi prima di cuocerli, è nella pagina verdure, legumi e cereali
Tagliare a pezzettoni la zucca, lasciare per ora la buccia. Sminuzzare l'aglio. Tritare grossolanamente le mandorle.

sabato 17 marzo 2012

Chickpea balls

As promised, I translate into English the recipe that has had more views in the month of February 2012: Chickpea balls. Always write your comments to the recipes you'd like translated into English, most of the month displayed will be translated by me.
"Come promesso, traduco in inglese la ricetta che ha avuto più visualizzazioni, nel mese di febbraio 2012: Polpette di ceci. Scrivi sempre i commenti alle ricette che vorresti tradotte in inglese, la più visualizzata del mese sarà da me tradotta.


For this recipe you need to cook dried chickpeas, so you need to soak them before. I put them in a bowl with plenty of cold water at night before going to bed, so the next day they are ready to be cooked. If you have not time you can buy them already cooked :-)


Ingredients.
Dried chickpeas, parsley, garlic, extra virgin olive oil, salt and pepper if desired. For the breading you can either use the breadcrumbs or the cornmeal. Valeriana for garnish.
Measure out the ingredients as desired, depending on the needs and personal taste. If you think you need an opinion on the amount, ask me as well.



Before you start.
The procedure for washing vegetables and prepare the vegetables before cooking them, you find on the page vegetables, legumes and cereals.

giovedì 15 marzo 2012

Pane di farina integrale

Con lo stesso impasto della pizza di farina integrale, ho fatto dei panini. La maggior parte della ricetta è pertanto simile a quella della pizza. Ecco:

Ingredienti. 
250 gr di farina integrale
200 ml di acqua tiepida
5 gr di sale
12,5 gr di lievito di birra.












domenica 11 marzo 2012

Pizza di farina integrale

Ecco un'altra prova, una pizza inusuale: di farina integrale. Il risultato mi è piaciuto, e l'ho ottenuto con le dosi che riporto.

Ingredienti. 
250 gr di farina integrale
200 ml di acqua tiepida
5 gr di sale
12,5 gr di lievito di birra.
Passata di pomodoro, mozzarella, olio extra vergine d'oliva e sale.

Dosare quest'ultimi ingredienti a piacere a seconda delle necessità e del proprio gusto.






Scambio Banner Aruba.it

Licenza Creative Commons
La casa delle ricette by aerre is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.