domenica 26 febbraio 2012

Risposta del quiz II: cestini di mandorle con mousse di kiwi

Eccomi qua, dopo qualche giorno d'attesa, ti svelo gli ingredienti e la ricetta dell'indovinello da me proposto nel post precedente. Ringrazio tantissimo chi si è messo in gioco partecipando.
Credo anche, che il quiz si sia rivelato effettivamente più difficile del precedente, con una maggiore partecipazione e per me ciò lo ha reso più divertente.

Ingredienti. 
Per i cestini.
100 gr di mandorle pelate
100 gr di miele
100 gr di panna fresca liquida
  25 gr di farina.

Per la mousse.
Kiwi e panna fresca liquida.


Dosare quest'ultimi ingredienti a piacere a seconda delle necessità e del proprio gusto. Se pensi di aver bisogno di un parere sulle quantità, chiedimi pure.



mercoledì 22 febbraio 2012

Antipasto o dessert? Cos'è? Indovina anche gli ingredienti II

Cos'è per te? What is for you?
Un dolce, un antipasto, un contorno?







Devi indovinare anche i principali ingredienti. You have to guess even the main ingredients.

lunedì 20 febbraio 2012

Polenta e funghi

Oggi è nuovamente una bella giornata fredda, con vento e neve alternata alla pioggia. Cosa cucinare? Con un inverno così freddo la polenta è d'obbligo, poi è un ingrediente votato nel sondaggio. Quindi polenta gialla di farina di Mais Marano, che ho acquistato a Padova, in un mercatino di prodotti tipici della zona. Mi piace acquistare prodotti tipici, unici e italiani. Io l'ho accompagnata con una preparazione veloce di funghi.

Ingredienti. 
Polenta, per 2 persone:
200 gr di farina di mais per polenta gialla, 1 lt d'acqua, 5 gr di sale

Contorno: 500 gr funghi champignon, olio extra vergine d'oliva, 2 spicchi d'aglio, sale

Prima di iniziare.
Lavare i funghi e l'aglio, il procedimento è nella pagina
verdure, legumi e cereali. Tagliare a pezzettoni i funghi e tritare finemente l'aglio.


domenica 19 febbraio 2012

Involtini di scarola ed olive taggiasche

Oggi ho cucinato degli involtini con un tipo di insalata denominata indivia scarola. Uso spesso lo stile degli  involtini nei miei piatti, e mi diverto a variarne il composto interno. Questa volta ho voluto inserire le olive taggiasche, che a me piacciono molto, ed inoltre sono state richieste tramite il sondaggio che pongo nel mio blog. Se vuoi puoi variare la qualità di olive, in base al tuo gusto personale.
Ritengo che gli involtini siano pratici nel caso si prevedano ospiti a casa: li puoi, infatti, preparare per tempo, così poi da poterli  mettere solo in forno al momento. Se hai, inoltre, l'esigenza di preparare una ricetta vegana gustosa, questa secondo me può fare al caso tuo.

Ingredienti. 
Indivia scarola, olive taggiasche denocciolate, pane (io ho utilizzato del pane toscano), capperi sotto sale, olio extra vergine d'oliva, aglio e sale.

Dosare gli ingredienti a piacere a seconda delle necessità e del proprio gusto. Se pensi di aver bisogno di un parere sulle quantità, chiedimi pure.











giovedì 16 febbraio 2012

Party food with spinach, "stracchino" and pine nuts

As promised, I translate into English the recipe that has had more views in the month of January 2012: appetizer or party food with spinach, "stracchino" and pine nuts. Always write your comments to the recipes you'd like translated into English, most of the month displayed will be translated by me.
"Come promesso, traduco in inglese la ricetta che ha avuto più visualizzazioni, nel mese di gennaio 2012: spuntino con spinaci, stracchino e pinoliScrivi sempre i commenti alle ricette che vorresti tradotte in inglese, la più visualizzata del mese sarà da me tradotta."

Ingredients.
Spinach, bread, stracchino (which is a soft cheese, creamy, fat and without crust), pine nuts, garlic, extra virgin olive oil and salt.

Before you start.
Wash the spinach and garlic, the process you can read in the page vegetables, legumes and cereals. Finely chop some garlic. Dice "stracchino".






Carciofi ripieni con farro

Ho deciso di cucinare i carciofi: oltre ad essere l'ingrediente principale della ricetta, sono anche il contenitore della portata. Per farcirli, inizialmente, avevo pensato al riso, poi mentre stavo per prendere la confezione nella dispensa, vedo la confezione del farro. Ecco quello che fa per me!

Ingredienti. 
125 gr di farro crudo o 250 gr già cotto, 6 carciofi  violetto, olio extra vergine d'oliva, aglio e sale.

Dosare l'aglio a piacere in base al proprio gusto. Se pensi di aver bisogno di un parere sulle quantità, chiedimi pure.








domenica 12 febbraio 2012

Crema spalmabile di cioccolato e nocciole

In questi giorni non ho potuto dedicare il tempo che avrei voluto al blog "La casa delle ricette". Credo di aver però, nel frattempo, migliorato la consultazione delle ricette già pubblicate creando una serie di pagine suddivise per categorie. Mi piacerebbe avere la tua opinione al riguardo.
Ho però pensato anche al palato ed ho preparato una crema al cioccolato da spalmare sul pane, per la merenda o la colazione:

Ingredienti. 
50 gr di cioccolato fondente extra,
50 gr nocciole tostate,
1 gr di olio di girasole.

Prima di iniziare.
Tagliare a pezzetti il cioccolato.











venerdì 3 febbraio 2012

Polpette di ceci e ricotta

I ceci ....mmmm, che buoni! Ecco un'altra variante delle polpette di ceci: ora con la ricotta ed il sugo.

Ingredienti. 
Ceci secchi, ricotta, olio extra vergine d'oliva, polpa di pomodori, cipolla, carota, sedano, aglio e sale.
Dosare gli ingredienti a piacere a seconda delle necessità e del proprio gusto. Se pensi di aver bisogno di un parere sulle quantità, chiedimi pure.

Prima di iniziare.
Il procedimento per lavare gli ortaggi e per prepare i legumi, prima di cuocerli, è nella pagina
verdure, legumi e cereali. Tritare cipolla, carota, sedano e aglio. Preparare il mixer.


Zuppa di broccoli

In queste giornate fredde preferisco mangiare le minestre in brodo e le zuppe. Qui di seguito ti mostro questa zuppa di broccoli, semplice e veloce, che riscalda dopo esser rientrati in casa tutti infreddoliti.

Ingredienti. 
Broccoli, cipolla, aglio, olio extra vergine d'oliva, sale e acqua o brodo; pane raffermo grattugiato e pinoli.
Dosare gli ingredienti a piacere a seconda delle necessità e del proprio gusto. Se pensi di aver bisogno di un parere sulle quantità, chiedimi pure.

Prima di iniziare.
Lavare i broccoli, la cipolla e l'aglio, il procedimento è nella pagina
verdure, legumi e cereali. Tagliare il gambo del broccolo a dadini e dividere le cimette: se sono grandi dividile a metà. Tagliare anche le foglie. Tritare cipolla ed aglio. Grattugiare il pane, se non ancora fatto. Prepara il frullatore ad immersione.

Scambio Banner Aruba.it

Licenza Creative Commons
La casa delle ricette by aerre is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.