domenica 1 luglio 2012

Pasta all’uovo: tagliatelle fatte a mano, in casa

Tagliatelle…… mi è venuta una gran voglia di preparare la pasta all’uovo direttamente in casa. Consumo occasionalmente la pasta all’uovo, però è veramente molto buona se preparata con le proprie mani. Seguimi, nel post, mostro passo passo le varie fasi della preparazione della pasta all’uovo.
 
lcdr nido di tagliatelle
Ingredienti per 3 persone.
200 gr di farina;
2 uova.
 
Per una quantità maggiore, mantenere la proporzione  di un uovo per ogni etto di farina.
Preparazione.
lcdr fontana di farina sul tagliere

Riporre la farina sul tagliere. Darle la forma di un cratere, in modo che possa contenere le uova.

 

lcdr uova nella fontana di farina sul tagliere

Rompere le uova, mettere tuorli ed albumi all’interno del cratere di farina.

lcdr uova sbattute nella fontana di farina sul tagliere

Sbattere le uova con la forchetta, cercando di non farle fuoriuscire dal cratere.

lcdr incorporare la farina alle uova sbattute nella fontana di farina
Continuare a sbattere le uova, amalgamando ad esse, pian piano, sempre più farina dal perimetro interno del cratere.
lcdr inzio impasto uova e farina
Prendendo sempre più farina dal perimetro, arriva il momento in cui non si riesce più a sbattere l’uovo con la forchetta, cominciare perciò ad impastare con le mani.
 
Ad ogni preparazione il volume delle uova può essere diverso, come sicuramente ad ogni preparazione sarà diversa anche l’umidità esterna: pertanto se l’impasto presenta crepe, ed è difficile renderlo omogeneo, aggiungere un poco d’acqua od un poco del contenuto di un altro uovo.
 
Al contrario se al tocco, l’impasto è troppo liquido necessiterà di altra farina.
lcdr pulire velocemente il tagliere per lavorare limpasto

Appena l’uovo e la farina sono ben uniti, pulire velocemente il tagliere, in modo da non far incorporare all’impasto pezzetti già secchi.

Impastare affondando il palmo della mano nella massa di pasta, piegarla, rigirarla e ripetere la sequenza per circa 10/15 minuti, sino al punto in cui l’impasto diventa liscio, lucido ed omogeneo.

lcdr impasto uova e farina in contenitore prima del riposo
Ora, con l’impasto, formare una palla e riporla in un contenitore.
 
 
lcdr coprire l'impasto uova e farina

Coprire l’impasto. Io ho usato un contenitore ermetico, ma si può utilizzare anche un piatto, della pellicola alimentare od un canovaccio inumidito.

Ora lasciare riposare la pasta per un’ora. L’attesa è necessaria, si stenderà con più facilità.
lcdr pasta all'uovo sul tagliere
Trascorsa l’ora, riporre l’impasto sul tagliere pulito. Infarinare sia l’impasto che il tagliere.
 
Ti consiglio di tenere un poco di farina a portata di mano, per poter spolverare, al bisogno, tagliere, pasta e mattarello: ciò serve per evitare che la pasta si attacchi al tagliere.
lcdr partenza per tirare la pasta all'uovo sul tagliere

Prendere il mattarello, si parte sempre dal centro per cercare di dare alla sfoglia una forma regolare.

Se le quantità degli ingredienti sono maggiori e quindi  l’impasto è più grande, per facilitare l’operazione tagliare una fetta di pasta,  procedere dapprima “tirando” quella tagliata, come descritto in seguito, e poi passare alla parte residua. La pasta in attesa, andrebbe coperta con un canovaccio inumidito, in modo che non si secchi.

lcdr partenza 1 per tirare la sfoglia di pasta

Con il mattarello, iniziare a tirare la sfoglia dal suo centro verso l’esterno: il mattarello ovviamente deve roteare, ma si deve  anche applicare una pressione uniforme, non troppo forte né troppo leggera. Prima procedere verso un’estremità, ad esempio verso l’alto;

lcdr partenza 2 per tirare la sfoglia di pasta poi rimettere il mattarello al centro…..
lcdr partenza 3 per tirare la sfoglia di pasta ….. e tirare la sfoglia dalla parte opposta, verso il basso.
lcdr partenza 4 per tirare la sfoglia di pasta

Girare la pasta in modo orizzontale e ripetere lo stesso procedimento. Partendo sempre dal centro.

lcdr partenza 5 per tirare la sfoglia di pasta Prima stendere la pasta verso un’estremità;
lcdr partenza 6  per tirare la sfoglia di pasta rimettere il mattarello al centro,
lcdr partenza 7  per tirare la sfoglia di pasta

ora tirare la sfoglia dalla parte opposta.


Proseguire in questo modo più volte, capovolgendo anche la sfoglia.

lcdr sfoglia di pasta fresca all'uovo arrotolata sul mattarello

Quando la sfoglia comincia ad essere ben stesa, per girarla con più facilità, si può anche arrotolarla attorno al mattarello.

lcdr sfoglia di pasta fresca all'uovo

Terminare il procedimento nel momento in cui la sfoglia si assottiglia maggiormente; il suo spessore non deve essere superiore ad 1 mm.

lcdr sfoglia di pasta all'uovo coperta con canovaccio

Coprire la sfoglia, di pasta fresca all’uovo, con un canovaccio. Attendere circa 10/15 minuti per farla asciugare leggermente, sarà più facile tagliarla. Attenzione a non farla seccare.

lcdr sfoglia di pasta all'uovo inizio arrotolarla Ripiegare la pasta su se stessa, ricreando una striscia.
lcdr taglio della pasta sfoglia in tagliatelle

Tagliare, con un coltello, la pasta per creare le tagliatelle. Le dimensioni, normalmente, sono comprese tra 6 mm, per le tagliatelle più sottili, e gli 8 mm, per le tagliatelle più grosse.

lcdr dipanare le tagliatelle di pasta fresca Srotolare le tagliatelle.
lcdr nidi di tagliatelle Con le tagliatelle srotolate formare con delicatezza dei nidi di pasta.
 
Ora bisogna cucinarle, ho già in mente una ricetta…. e tu come le prepareresti?

4 commenti:

  1. Risposte
    1. @Lacucinaimperfetta di Giuliana, si, erano veramente buone. Nei prossimi giorni pubblico la ricetta in cui le ho utilizzate. Grazie mille.

      Elimina
  2. che meraviglia le tue tagliatelle!!! eh si...la pasta fatta in casa è tutta un'altra cosa!
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Donaflor, ciao, grazie mille, è stata una soddisfazione, non pensavo mi riuscissero così. Ci vorrebbe il tempo per poterla preparare più spesso.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Scambio Banner Aruba.it

Licenza Creative Commons
La casa delle ricette by aerre is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.