lunedì 2 aprile 2012

Grissini di kamut

Dopo la pizza ed il pane integrale ecco i grissini. Oggi però, ho utilizzato la farina di kamut. La lievitazione dell'impasto mi meraviglia sempre, il risultato dell'unione di semplici ingredienti quali l'acqua, la farina ed il lievito è sempre soddisfacente. Ed il profumo? La fragranza che si diffonde nella cucina, durante la cottura in forno, è piacevole ed invitante.




Ingredienti. 
250 gr di farina di kamut

150 ml di acqua tiepida

25 gr olio extra vergine d'oliva
2,5 gr di sale
10 gr di lievito madre in polvere 












Preparazione.
In un recipiente, fondo e capiente, versare e mescolare, insieme, tutta la farina, il lievito madre in polvere ed il sale. Nel suo centro ho formato un cratere nel quale ho versato dapprima un poco d'acqua ed olio, per poi iniziare ad impastare usando principalmente la farina del suo perimetro. Di volta in volta ho aggiunto sempre più acqua ed olio sino ad esaurimento, sempre impastando un'amalgama di volta in volta più grande. Si va avanti così sino ad ottenere un impasto morbido e liscio.

Ad esaurimento della farina, si è formata una palla. Riporla nello stesso contenitore, fare una croce con il coltello sulla superficie visibile e coprire con un telo inumidito. Ora si deve far riposare l'impasto al riparo da correnti d'aria: nel forno spento con la luce accesa, oppure si può coprire con una coperta. Nel tempo di attesa avverrà la lievitazione ed il volume raddoppierà.



Dopo almeno due ore di lievitazione, si può nuovamente procedere. Dall'impasto staccare delle parti che formeranno in seguito un grissino ciascuna, pertanto dare ad esse la forma desiderata.

Mettere i grissini in una teglia, su carta da forno. Riporre ora la teglia nel forno spento con la luce accesa, per un'ulteriore lievitazione. 

Trascorsa un'ora di lievitazione, togliere la teglia dal forno.

Portare la temperatura del forno a 180° in modalità ventilato. Una volta raggiunta la temperatura infornare la teglia, e cuocere per circa 15/20 minuti. Lasciare poi raffreddare ed .... a tavola.






10 commenti:

  1. ma che meraviglia questi grissini! con la farina di kamut devono essere avvero buoni!
    abbracci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Donaflor, grazie sei sempre molto carina e gentile. A me ed ai miei familiari sono piaciuti tantissimo: sono terminati tutti in un attimo.

      Elimina
  2. Ciao vedo ultimamente un sacco di ricette con la farina di kamut. I tuoi grissini mi ispirano un sacco!! Belli, buoni, bravissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Maria, benvenuta, la farina di Kamut mi piace, credo ci sia curiosità o solo voglia di variare anche con le farine. Grazie del tuo commento ed a presto.

      Elimina
  3. buoni!!!!!!!!!ma te li immagini avvolti da una bella fetta di prosciutto di parma?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Carla, i grissini sono veramente versatili, anche per uno spuntino. La loro forma si presta per essere avvolta magari anche dalle verdure grigliate. :-) Ciao.

      Elimina
  4. Peccato che ho appena finito la farina di kamut (stasera pizza!!)la prossima volta voglio provarli!!!!!Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Yrma, fantastica la pizza di Kamut. Dai per i grissini sarà per la prossima volta che preparerai la pizza :-)

      Elimina
  5. non ho ancora provato la farina di Kamut,la ricetta mi sembra facile e il risultato è favoloso!!brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @le ricette di Nini. Grazie per i complimenti alla ricetta. Se la provi tienici aggiornati, ciao.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Scambio Banner Aruba.it

Licenza Creative Commons
La casa delle ricette by aerre is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.