domenica 11 marzo 2012

Pizza di farina integrale

Ecco un'altra prova, una pizza inusuale: di farina integrale. Il risultato mi è piaciuto, e l'ho ottenuto con le dosi che riporto.

Ingredienti. 
250 gr di farina integrale
200 ml di acqua tiepida
5 gr di sale
12,5 gr di lievito di birra.
Passata di pomodoro, mozzarella, olio extra vergine d'oliva e sale.

Dosare quest'ultimi ingredienti a piacere a seconda delle necessità e del proprio gusto.






Preparazione.

Sciogliere in tutta l'acqua, insieme, il lievito di birra ed il sale. In un recipiente fondo e capiente versare tutta la farina e nel suo centro formare un cratere. Nel cratere ho versato dapprima un poco d'acqua, per iniziare ad impastare usando principalmente la farina del suo perimetro. Di volta in volta ho aggiunto sempre più acqua sino ad esaurimento, sempre impastando un'amalgama di volta in volta più grande. Si va avanti così per almeno 20 minuti sino ad ottenere un impasto morbido e liscio.

Al termine, formare una palla   e riporla nello stesso contenitore, fare una croce con il coltello sulla superficie visibile e coprire con un telo inumidito. Ora si deve far riposare l'impasto al riparo da correnti d'aria: nel forno spento con la luce accesa, oppure si può coprire con una coperta. Nel tempo di attesa avverrà la lievitazione ed il volume raddoppierà.

Dopo almeno due ore di lievitazione si può nuovamente procedere. Stendere l'impasto lievitato con il mattarello o con le dita. Mettere la forma ottenuta in una teglia, su carta da forno. Riporre ora nel forno spento con la luce accesa, per un'ulteriore lievitazione. Un'altra attesa, circa un'ora. 

Mettere, solo ora, sull'impasto una miscela di passata di pomodoro, olio e sale.

Portare la temperatura del forno a 250° con funzione ventilato. Cuocere la pizza per 15 minuti, aggiungere solo ora la mozzarella; così si evita di bruciarla. Ora nuovamente in forno per altri 5/10 minuti sino al punto in cui la mozzarella diventa filante ed ...... a tavola.
Per essere la prima volta il risultato è soddisfacente. Il bordo era molto croccante, ma forse per l'elevata temperatura del forno.

15 commenti:

  1. La pizza con la farina integrale ha tutto un altro sapore!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Arianna, si effettivamnete la farina integrale rende completamente divero il sapore della pizza, ricca di fibra la pasta è più corposa. Sempre da provare.

      Elimina
  2. ma sarà buonissima! da provare sicuramente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Donaflor, si si è buona. Però forse non per tutti, comunque sempre da provare.

      Elimina
  3. che bella!
    vorrei provare a fare anche io la pizza integrale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carla, se effettivamente la provi, mi piacerebbe sapere il tuo parere. Ciao

      Elimina
  4. Concordo con Arianna!!integrale è melglio!!!bravissima!!!!Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Yrma, integrale, gusto forte e deciso, una riscoperta del passato. Ciao

      Elimina
  5. ma certo che la pizza integrale e' buona pure! Io la faccio quasi sempre integrale :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Scoiattolo :-), si, si buona, quindi consigli anche tu di provarla?

      Elimina
  6. ...non ho mai provato la pizza con la farina integrale...e penso proprio che sia arrivato il momneto!!mi segno la tua ricetta e da oggi ti seguo anch'io!fai un salto anche da me se ti va! baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Miss muffin@, benvenuta. Se un giorno di questi prepari la pizza integrale ricordati di scrivermi il tuo parere, grazie. ciao, a presto.

      Elimina
  7. appena provato: risultato eccellente,gusto ottimo, amici contentissimi. l'unica pecca e' che ci ho messo un po' di piu' a stenderla per bene. nel senso che la consistenza era -o sembrava- perfetta, ma nello stendere, l'impasto rimaneva sempre un po' attaccato. credo che -almeno alla fine- vada aggiunta un po' di 00.

    RispondiElimina
  8. lievito e sale insieme non vanno mai mischiati, prima regola del pizzaiolo!

    RispondiElimina
  9. ha ragione mattia il sale va messo alla fine altrimenti annulla l'effetto del lievito!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Scambio Banner Aruba.it

Licenza Creative Commons
La casa delle ricette by aerre is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.