domenica 26 febbraio 2012

Risposta del quiz II: cestini di mandorle con mousse di kiwi

Eccomi qua, dopo qualche giorno d'attesa, ti svelo gli ingredienti e la ricetta dell'indovinello da me proposto nel post precedente. Ringrazio tantissimo chi si è messo in gioco partecipando.
Credo anche, che il quiz si sia rivelato effettivamente più difficile del precedente, con una maggiore partecipazione e per me ciò lo ha reso più divertente.

Ingredienti. 
Per i cestini.
100 gr di mandorle pelate
100 gr di miele
100 gr di panna fresca liquida
  25 gr di farina.

Per la mousse.
Kiwi e panna fresca liquida.


Dosare quest'ultimi ingredienti a piacere a seconda delle necessità e del proprio gusto. Se pensi di aver bisogno di un parere sulle quantità, chiedimi pure.



Prima di iniziare.
Sciacquare i kiwi e sbucciarli. Non hai le mandorle già pelate? Il procedimento che uso per pelare le mandorle, dopo averle sgusciate, è quello di immergerle per un paio di minuti in acqua bollente: la pellicina viene via in un attimo.



Preparazione.

Accendere il forno ventilato a 200°.

Per i cestini.
Formare un composto mescolando tutti gli ingredienti con una frusta . Con un cucchiaio stendere, su un foglio di carta da forno posizionato in una teglia, uno strato sottile del composto creando forme tonde della grandezza desiderata. Infornare per pochi minuti. Quando i tondi risultano dorati, togliere la teglia dal forno e velocemente dar loro la forma di contenitore: ecco che i cestini sono pronti!

Per la mousse.
Montare la panna. Frullare i kiwi. Unire alla panna montata il frullato di Kiwi un poco alla volta, con l'attenzione rivolta ad usare il cucchiaio dal basso verso l'alto: per non far "smontare" la panna.

Mettere nei cestini la mousse ed ............ a tavola.

Mentre preparavo il composto non credevo di riuscire nell'intento di fare dei cestini. Come prima prova è comunque piaciuta alla mia famiglia.

12 commenti:

  1. Ma allora era un dolce!!!!!ho toppato alla grande :-)Ma ho scoperto una ricetta favolosa davvero!!!!!Bravissima!Buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Yrma, grazie. Sei molto gentile. Con l'ispirazione avuta da te e dal tuo blog, ho cominciato a preparare qualche dolce a modo mio.

      Elimina
  2. Risposte
    1. Ciao, è piaciuto anche alla mia famiglia. Se provi a farlo fammi sapere.

      Elimina
  3. complimenti per l'indovinello ma questa ricetta e veramente molto interessante e buonissima ciao :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sei molto gentile! Gli indivinelli sino ad ora mi hanno divertito molto, alla prima occasione ne farò un'altro :-)

      Elimina
  4. mi piace :) complimenti splendide ricette e ti seguo con molto piacere passa nel mio blog anche se sono alle prima armi se ti va ciao :)il tuo blog

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ary ed Enza, grazie grazie. Anch'io ho poca esperienza, ma oramai scrivo da oltre 2 mesi e continuerò sicuramente. Ho letto le vostre ricette ed ho deciso di leggervi anch'io. A presto!

      Elimina
  5. complimenti per le tue ricette sono tra i tuoi sostenitori se ti va passa da me ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elena, grazie apprezzo. Da te passerò sicuramente, leggere le esperienze di altri in cucina è utile.

      Elimina
  6. bien tentante cette assiette, bravo
    bonne soirée

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cher Fimère, je te remercie, tu êtes très gentil. Je fais très peu de douceur. J'éprouve de temps en temps.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Scambio Banner Aruba.it

Licenza Creative Commons
La casa delle ricette by aerre is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.