martedì 27 novembre 2012

Zucchine ripiene con mousse di ceci, coriandoli e salsa piccante di peperoni

Dopo una lunghissima pausa, pubblico una ricetta ricca di gusto e di colori. Ho scelto un piatto con le zucchine perché sono l’ingrediente più votato nel mio precedente sondaggio: “scegli i futuri ingredienti”. Le zucchine si prestano come contenitore di una mousse di ceci, impreziosita dal gusto deciso dei peperoni. A completamento del piatto, ho frullato i peperoni crudi creando una semplice e piccante salsa.
lcdr zucchine ripiene con mousse di ceci, coriandoli e salsa piccante di peperoni
Ingredienti.
Zucchine, ceci già cotti, peperone rosso e giallo, aglio, olio extra vergine d’oliva, sale, peperoncino in polvere, rosmarino.
Dosare gli ingredienti a piacere a seconda delle necessità e del proprio gusto. Se pensi di aver bisogno di un parere sulle quantità, contattami.
 
Preparazione: 15 minuti

Cottura: 30/45 minuti

martedì 28 agosto 2012

Insalata di fagiolini, patate e cipolle

Pratica e semplice: pratica perché non si devono controllare a vista i fornelli, mentre le verdure cuociono ci si può dedicare ad altro; semplice perché la parte più “impegnativa” della ricetta è la pulizia dei fagiolini, delle patate e delle cipolle. Questa insalata può essere consumata sia calda che fredda, decidi tu.
lcdr insalata di fagiolini, patate e cipolle
Ingredienti.
Fagiolini, patate, cipolle, prezzemolo, olio extra vergine d’oliva, aceto di mele e sale.
 
Preparazione: 10 minuti

Cottura: 45 minuti

martedì 24 luglio 2012

Spaghetti con asparagi e salsa di capperi

Gli asparagi non ci sono più nei campi, ma pubblico una ricetta di un primo che ho preparato nei mesi appena trascorsi.
cdr spaghetti con asparagi e salsa di limone e capperi
Ingredienti.
Spaghetti, asparagi, capperi sotto sale, prezzemolo, aglio, olio extra vergine d’oliva, pane grattugiato, sale.
Preparazione: 10 minuti


Cottura: 15 minuti


domenica 22 luglio 2012

Insalata di pomodoro, soncino, melanzane e rucola

Questa insalata si prepara in pochi minuti ed è vegana. La rucola contribuisce a rendere il sapore più deciso.

lcdr melanzane calde, pomodori freschi e soncino croccante, contornati da un frullato di rucola
Ingredienti.
Melanzane, pomodori “cuore di bue”, soncino, rucola, olio extravergine d’oliva, aceto di mele, sale.

Preparazione: 5 minuti

Cottura: 10 minuti

giovedì 12 luglio 2012

Polpette di lenticchie al profumo di rosmarino

Era da un po’ che non preparavo le polpette, quindi, ora le ripropongo con un cuore di lenticchie. Le temperature di questi giorni proibiscono l’uso del forno, pertanto le ho fritte! Per renderle particolari ho usato del rosmarino. Quale ingredienti, ho usato come legante? ….. del semplice pane, così ho evitato le uova. Ed ecco il risultato:
lcdr polpette di lenticchie al profumo di rosmarino 1
Ingredienti per 11 polpette.
200 gr di lenticchie già cotte, 180
gr di pane, olio extra vergine d’oliva, farina, un rametto di rosmarino, sale, acqua.

Preparazione: 8 minuti

Cottura: 22 minuti

lunedì 9 luglio 2012

Tagliatelle all’uovo con asparagi, zafferano e pepe

Ecco come ho utilizzato le tagliatelle fatte in casa: le ho abbinate agli asparagi. Gli asparagi, per essere  mangiati arrotolandoli alla forchetta insieme alle tagliatelle, devono essere tagliati finissimi. Per rendere speciale il piatto, ho poi aggiunto lo zafferano ed una spolverata di pepe.
Tagliatelle di pasta all’uovo e di asparagi con zafferano e pepe
Ingredienti per 2 persone.
60 gr di tagliatelle all’uovo;
250 gr di asparagi puliti;
1 spicchio d’aglio;
una bustina di zafferano;
3 cucchiai d’olio;
acqua;
sale e pepe.

 

Preparazione: 5 minuti

Cottura: 15 minuti

domenica 1 luglio 2012

Pasta all’uovo: tagliatelle fatte a mano, in casa

Tagliatelle…… mi è venuta una gran voglia di preparare la pasta all’uovo direttamente in casa. Consumo occasionalmente la pasta all’uovo, però è veramente molto buona se preparata con le proprie mani. Seguimi, nel post, mostro passo passo le varie fasi della preparazione della pasta all’uovo.
 
lcdr nido di tagliatelle
Ingredienti per 3 persone.
200 gr di farina;
2 uova.
 
Per una quantità maggiore, mantenere la proporzione  di un uovo per ogni etto di farina.

giovedì 21 giugno 2012

Muesli cookies with hazelnuts and oranges

Ecco l’appuntamento mensile della ricetta tradotta in inglese: biscotti al muesli con nocciole e arance.
Here is the monthly appointment of the recipe translated into English.
 
I wanted to make cookies with oats, nuts and raisins. I go grocery shopping and while I look for ingredients from the shelves of the supermarket ..... behold, I saw the muesli, and I thought it was the base from having all the ingredients already in it, -), perfect!

Biscotti
Ingredients.
200 g muesli with oats, nuts, raisins;
about 3 organic oranges untreated. of them will use the peel and 250 g of juice;
50 g honey;
100 g wholemeal flour;
100 g roasted hazelnuts.

domenica 10 giugno 2012

Finocchi gratinati con granella di mandorle

Ecco un contorno semplice e veloce con i finocchi, forse gli ultimi della stagione. Per variare, anziché mangiarli in pinzimonio, li ho cotti in padella. Per renderli più invitanti li ho poi gratinati al forno, solo dopo averli  ricoperti con una granella di mandorle.

lcdr finocchi con granella di mandorle
Ingredienti per 2 persone.
800 gr di finocchi, 100 gr di granella di mandorle spelate, una tazzina d’acqua, un pizzico di sale, 2 cucchiai d’olio d’oliva extravergine.

Preparazione: 10 minuti

Cottura: 35 minuti

venerdì 8 giugno 2012

Piselli e cipollotto.

Torniamo ai fornelli….. in questi giorni di insalate veloci e piatti unici, per il timore di una improvvisa scossa di terremoto, ho rivalutato i piselli. Li ho sempre mangiati, ma non mi sono mai piaciuti particolarmente. Chissà come mai, ora invece, li mangio molto volentieri. Li acquisto sempre freschi. Sgranarli mi ricorda la mia infanzia: era divertente aprire il baccello e scoprire dentro le varie forme dei piselli a volte piccoli a volte giganti. Quando li apri senti il baccello scrocchiare, il profumo di fresco che emanano ti invoglia a mangiarli direttamente crudi. Questa semplice e veloce ricetta è versatile, perché si può usare sia come contorno che come base per altre preparazioni.
piselli e cipollotto
Ingredienti per 2 persone.
1 cipollotto, 700 gr di piselli da sgranare, 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva, una tazzina d’acqua, sale e se piace pepe.
 
Preparazione: 5 minuti

Cottura: 12 minuti
 

mercoledì 6 giugno 2012

Una ricetta della solidarietà per l’Emilia-Romagna

La ricetta che ti presento, estremamente semplice e veloce, è alla portata di tutti. Spero ti piaccia e che tu la possa preparare subito.
Ingredienti.
1 cellulare con credito di almeno 2 euro, numero 45500. Scadenza 26 giugno 2012. 


Prima di iniziare.
Digita il numero sulla tastiera del cellulare. 


Preparazione.
Premi il tasto invio ed attendi la conferma che l’SMS sia stato inviato.


venerdì 25 maggio 2012

Terremoto in Emilia Romagna, dal 20 maggio 2012

Eccomi, ci sono… oggi riesco a sedermi, accendere il computer, controllare le e-mail, scrivere un post. Riesco solo ora, perché in questi giorni c’è, qui in Emilia, il terremoto. L’epicentro, o meglio gli epicentri sono collocati a circa 9-14 km da dove abito. La paura è tanta, faccio fatica a mandarla via.
 
cdr sant'agostino
Ho percepito la prima scossa poco dopo l’una, ma li per lì ho pensato che fosse l’effetto di un brutto sogno, ed ho ripreso a dormire. Alle quattro però, non si trattava di un brutto sogno, ma di un’interminabile scossa. Ci ha svegliati nella notte, mentre dormivamo nella nostra casa, il luogo dove ti senti protetto, dove pensi che non ti possa accadere niente.
 
Senti tutto tremare. Senti tremare la tua casa…….

venerdì 11 maggio 2012

Chocolate and hazelnut cream spread

Ecco l’appuntamento mensile della ricetta tradotta in inglese: Crema spalmabile di cioccolato e nocciole.
Here is the monthly appointment of the recipe translated into English.

This is a simple and fast recipe if you want to make a chocolate cream to spread on bread for a snack or breakfast:
crema spalmabile di cioccolato e nocciole
Ingredients.
1,8 oz (50 gr) of extra dark chocolate,
1,8 oz (50 gr) toasted hazelnuts, 
half a teaspoon (50 gr) of sunflower oil.

 

venerdì 4 maggio 2012

Zuppa di zucchine con porri e spicchi di funghi

Alla fine di una giornata frenetica, per me, è sempre piacevole preparare e mangiare una zuppa calda con tutti gli ingredienti freschi. Nel creare un piatto, cerco di non usare troppi ingredienti, in quanto mi piace gustare e riconoscere ogni singolo sapore. Così è stato per questa ricetta. Due gusti totalmente opposti, quello delicato delle zucchine e quello intenso dei funghi, li ho uniti per creare una zuppa molto semplice e deliziosa.

cdr zuppa di zucchine e funghi

Ingredienti pe 2 persone.
Per la zuppa: 400 gr di zucchine, 100 gr di porri, 3 gr sale, 300 ml d’acqua o brodo vegetale. Per i funghi:  25 gr di olio extravergine d’oliva; 160 gr di funghi, 2 gr  di aglio, 25 gr d’acqua.

Preparazione: 15 minuti

Cottura: 15-20 minuti

mercoledì 2 maggio 2012

Quaderni di cucina: spaghetti con favette, cacio, menta e pepe

Oggi ho preparato la ricetta alla pagina n. 70 del libretto “Butta la Pasta” primo volume di una nuova collana denominata “Quaderni di cucina”. La collana si acquista in edicola, il Venerdì ed il Sabato, con gli inserti “Venerdì” e “D” di Repubblica, con solo 1 euro in più.
 
cdr spaghetti con favette, cacio, menta e pepe
Ingredienti per 2 persone.
175 gr di spaghetti, 100 gr di fave già sgusciate, 3 cucchiai di pecorino, 1 cucchiaio e mezzo d’olio extravergine d’oliva, 1 spicchio d’aglio, menta fresca, sale e pepe.
 
Preparazione 10 minuti.
 
Cottura 10 minuti.
 
 
 
Le ricette del primo libretto sono tante ed anche semplici, possono essere utilizzate così come sono, oppure essere di spunto per la realizzazione di nuovi piatti. Molto interessanti, i commenti finali alle ricette con altri suggerimenti creativi, sia per la preparazione stessa che per delle varianti.

martedì 1 maggio 2012

Carciofi con ripieno di fave

Sono arrivate le fave! Finalmente un nuovo ingrediente che ci porta la nuova stagione, ma come cucinarle? La mia idea è stata quella di usarle come ripieno per dei piccoli carciofi, quelli che solitamente vengono utilizzati per le ricette sott’olio. Per rendere la ricetta più appetitosa ho fritto il tutto in padella. Per farlo ho utilizzando la farina di riso, questo per due motivi: assorbe meno l’olio della frittura ed è indicata per i celiaci. Pochi e semplici ingredienti per creare differenti consistenze: un cuore morbido ed una verdura croccante all’esterno. In fondo alla descrizione della ricetta, se non hai intolleranze al latte, c’è una variante con il formaggio.
carciofi croccanti con un cuore di fave
Ingredienti.
Carciofi piccoli, fave fresche, aglio, olio d’oliva extravergine, farina di riso, acqua e sale.
Dosare gli ingredienti a piacere a seconda delle necessità e del proprio gusto. Se pensi di aver bisogno di un parere sulle quantità, chiedimi pure.
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 30 minuti

domenica 29 aprile 2012

Risotto ai porri

Arrivare a casa la sera tardi, stanchi ed oltre l’orario classico della cena……cosa cucinare? Un risotto.
Il risotto può essere preparato velocemente e così non si rinuncia ad una buona e sana pietanza. Evito di mangiare cibi spazzatura e prediligo gli alimenti freschi e sostenibili. Basta solo un po’ di buona volontà e la consapevolezza di volere e potere mangiare più sano.

risotto ai porri
Ingredienti per 2 persone.
180 gr riso, 100 gr porri, 25 gr olio extra vergine d’oliva, 600 ml acqua (preparane sempre un po’ in più, non si sa mai), 3 gr sale e 25 gr di parmigiano reggiano.

Preparazione: 5 minuti

Cottura: 15/20 minuti

sabato 21 aprile 2012

Chickpea balls and ricotta

As promised, I translate into English the recipe that has had more views in the month of March 2012: Chickpea balls and ricotta. Always write your comments to the recipes you'd like translated into English, most of the month displayed will be translated by me.
"Come promesso, traduco in inglese la ricetta che ha avuto più visualizzazioni, nel mese di marzo 2012: Polpette di ceci e ricotta. Scrivi sempre i commenti alle ricette che vorresti tradotte in inglese, la più visualizzata del mese sarà da me tradotta.

Chickpeas .... mmmm, that good! Here is another variant of the chickpea balls: now with the ricotta and the sauce.
For this recipe you need to cook dried chickpeas, so you need to soak them before. I put them in a bowl with plenty of cold water at night before going to bed, so the next day they are ready to be cooked. If you have not time you can buy them already cooked :-)
 
Ingredients.
Dried chickpeas, ricotta, extra virgin olive oil, chopped tomatoes, onion, carrot, celery, garlic and salt.
Measure out the ingredients as desired, depending on the needs and personal taste. If you think you need an opinion on the amount, ask me as well.


Before you start.
The process for washing vegetables and prepare chickpeas, before cooking, you find on the page vegetables, legumes and cereals. Chop onion, carrot, celery and garlic. Prepare the food processor.

lunedì 9 aprile 2012

Zuppa di fagioli

Dopo un'inizio di primavera un po' troppo caldo ritorna, a regolare la temperatura, il maltempo. Ho preparato perciò una pietanza adatta, una zuppa deliziosa.

Ingredienti.
Fagioli borlotti secchi, passata di pomodoro, olio extra vergine d'oliva, cipolla, aglio, carota, sedano, acqua e sale.
Dosare gli ingredienti a piacere, a seconda delle necessità e del proprio gusto. Se pensi di aver bisogno di un parere sulle quantità, chiedimi pure.

Prima di iniziare.
Lavare le verdure e preparare i fagioli, il procedimento è indicato nella pagina verdure, legumi e cereali. Tritare cipolla, aglio, carota e sedano. 

domenica 8 aprile 2012

Farro con broccoli e verdure più variante con uova

Sono a proporre una ricetta con i broccoli, che può essere realizzata per un brunch domenicale, oppure se si ha in programma una gita all'aperto: si può conservare in un contenitore e gustare anche fredda. Preparando il farro, il giorno prima, si possono velocizzare i tempi di preparazione.

Ingredienti. 
Farro, broccoli, carote, cipollotti bianchi, cipollotti rossi di tropea, aglio, olio extra vergine d'oliva e sale.
Dosare gli ingredienti a piacere a seconda delle necessità e del proprio gusto. Se pensi di aver bisogno di un parere sulle quantità, chiedimi pure. 







sabato 7 aprile 2012

Focaccia genovese con farina di kamut

Non riesco più a fermarmi, ormai impasto tutti i giorni.

Per cambiare, però, ho preparato una focaccia da me amata, quella genovese: bassa, croccante, ma allo stesso tempo morbida, e con quei buchi intrisi leggermente d'olio ed acqua che le danno un gusto unico. Non so se ti è mai capitato di andare in Liguria, io ho avuto la fortuna di fare una vacanza alle Cinque Terre, ed ecco che lì a colazione è sempre disponibile questa focaccia. Dato che mi piace mangiare il salato di mattina, ho molto apprezzato.

Per il giorno di Pasqua od il lunedì dell'Angelo capita di fare una "gita fuori porta", questa focaccia per me è l'ideale da gustare all'aria aperta. Buona Pasqua!

L'impasto è identico a quello dei grissini, quello che varia è il procedimento. I tempi di lievitazione sono molto più lunghi, ma ne vale proprio la pena.



Ingredienti. 

250 gr di farina di kamut

150 ml di acqua tiepida
25 gr olio extra vergine d'oliva
2,5 gr di sale
10 gr di lievito madre in polvere 

salamoia:

25 gr di acqua
25 gr di olio extra vergine d'oliva 
5 gr di sale (sarebbe meglio quello grosso)





lunedì 2 aprile 2012

Grissini di kamut

Dopo la pizza ed il pane integrale ecco i grissini. Oggi però, ho utilizzato la farina di kamut. La lievitazione dell'impasto mi meraviglia sempre, il risultato dell'unione di semplici ingredienti quali l'acqua, la farina ed il lievito è sempre soddisfacente. Ed il profumo? La fragranza che si diffonde nella cucina, durante la cottura in forno, è piacevole ed invitante.




Ingredienti. 
250 gr di farina di kamut

150 ml di acqua tiepida

25 gr olio extra vergine d'oliva
2,5 gr di sale
10 gr di lievito madre in polvere 












venerdì 30 marzo 2012

Pasta al forno con funghi, radicchio e scamorza affumicata

La pasta al forno, da me preparata, è realizzabile con una ricetta talmente semplice che la buona riuscita è garantita: grazie al formaggio filante ed alla sua doratura l’aspetto è invitante. Non si può dimenticare la sua praticità: è possibile prepararla per tempo e nei 20/30 minuti precedenti il pasto la si mette nel forno per ultimare la preparazione.

Pasta al forno con funghi, radicchio e scamorza affumicata
Ingredienti.
Pasta (penne rigate), funghi champignon, radicchio rosso tardivo, scamorza affumicata, aglio, olio d’oliva e sale.
Dosare gli ingredienti a piacere a seconda delle necessità e del proprio gusto. Se pensi di aver bisogno di un parere sulle quantità, chiedimi pure.


Prima di iniziare.
Pulire i funghi, il radicchio e l’aglio. il procedimento è nella pagina verdure, legumi e cereali. Rimuovere la crosta esterna della scamorza. Tagliare a listarelle il radicchio ed i funghi, la scamorza, invece, a cubetti. Grattugiare l’aglio.

domenica 25 marzo 2012

Il blog affidabile ed il guidardone, poi basta, torno ai fornelli

tavola.Ringrazio nuovamente tantissimo Chicca, del blog http://chiccaincucina.blogspot.it, perché legge e segue il mio blog, oltre che citarlo per il premio “Il Blog Affidabile”.

Leggere il messaggio di Chicca: _“Passa a trovarmi, c'é un premio per te”_, mi ha fatto veramente piacere.






venerdì 23 marzo 2012

5.000


5.000

Le visualizzioni del mio blog, a meno di tre mesi dal primo post di dicembre 2011, hanno raggiunto una bella cifra tonda.
Condivido il risultato, in attesa delle 10.000 visualizzazioni.
Grazie a chi mi legge tutti i giorni.
Ho ancora tante interessanti ricette da pubblicare.
A presto.

mercoledì 21 marzo 2012

E’ arrivata la primavera

Eccoci, è arrivata la primavera del 2012.
Mi piace il cambiamento evidente di ogni giorno: le ore di luce, giorno dopo giorno sono sempre di più e le temperature aumentano. Si moltiplicano i cinguettii degli uccellini ed i fiori che sbocciano. In un verde giardino, da qualche giorno sbocciano uno dopo l’altro dei magnifici narcisi. Cosi belli che oggi non ho resistito e li ho fotografati. Il magnifico color giallo è intenso come il profumo che emanano, peccato non poterlo far sentire qui.
Non solo oggi inizia la primavera, ma è anche la giornata mondiale in cui si celebra la poesia; pertanto concludo riportando le parole di una delicata poesia che ha come soggetto proprio i narcisi: “The Daffodils” di William Wordsworth.


narciso

martedì 20 marzo 2012

Polpette di ceci e di zucca

Ripropongo nuovamente i ceci. Sono un ingrediente che utilizzo spesso nella mia cucina, mi piace utilizzarli come base per realizzare delle polpette. Dopo aver pubblicato una prima versione semplice ed una seconda versione con la ricotta, eccone un'ulteriore variante. Quindi ceci e zucca, senza uova e senza alcun tipo di formaggio, così accontento chi ha scoperto di essere intollerante al latte.

Ingredienti. 
Ceci secchi, zucca, mandorle, aglio, olio extra vergine d'oliva e sale. Sedano come decorazione.
Dosare gli ingredienti a piacere a seconda delle necessità e del proprio gusto. Se pensi di aver bisogno di un parere sulle quantità, chiedimi pure.

Prima di iniziare.
Il procedimento per lavare gli ortaggi e prepare i legumi prima di cuocerli, è nella pagina verdure, legumi e cereali
Tagliare a pezzettoni la zucca, lasciare per ora la buccia. Sminuzzare l'aglio. Tritare grossolanamente le mandorle.

sabato 17 marzo 2012

Chickpea balls

As promised, I translate into English the recipe that has had more views in the month of February 2012: Chickpea balls. Always write your comments to the recipes you'd like translated into English, most of the month displayed will be translated by me.
"Come promesso, traduco in inglese la ricetta che ha avuto più visualizzazioni, nel mese di febbraio 2012: Polpette di ceci. Scrivi sempre i commenti alle ricette che vorresti tradotte in inglese, la più visualizzata del mese sarà da me tradotta.


For this recipe you need to cook dried chickpeas, so you need to soak them before. I put them in a bowl with plenty of cold water at night before going to bed, so the next day they are ready to be cooked. If you have not time you can buy them already cooked :-)


Ingredients.
Dried chickpeas, parsley, garlic, extra virgin olive oil, salt and pepper if desired. For the breading you can either use the breadcrumbs or the cornmeal. Valeriana for garnish.
Measure out the ingredients as desired, depending on the needs and personal taste. If you think you need an opinion on the amount, ask me as well.



Before you start.
The procedure for washing vegetables and prepare the vegetables before cooking them, you find on the page vegetables, legumes and cereals.

giovedì 15 marzo 2012

Pane di farina integrale

Con lo stesso impasto della pizza di farina integrale, ho fatto dei panini. La maggior parte della ricetta è pertanto simile a quella della pizza. Ecco:

Ingredienti. 
250 gr di farina integrale
200 ml di acqua tiepida
5 gr di sale
12,5 gr di lievito di birra.












domenica 11 marzo 2012

Pizza di farina integrale

Ecco un'altra prova, una pizza inusuale: di farina integrale. Il risultato mi è piaciuto, e l'ho ottenuto con le dosi che riporto.

Ingredienti. 
250 gr di farina integrale
200 ml di acqua tiepida
5 gr di sale
12,5 gr di lievito di birra.
Passata di pomodoro, mozzarella, olio extra vergine d'oliva e sale.

Dosare quest'ultimi ingredienti a piacere a seconda delle necessità e del proprio gusto.






domenica 26 febbraio 2012

Risposta del quiz II: cestini di mandorle con mousse di kiwi

Eccomi qua, dopo qualche giorno d'attesa, ti svelo gli ingredienti e la ricetta dell'indovinello da me proposto nel post precedente. Ringrazio tantissimo chi si è messo in gioco partecipando.
Credo anche, che il quiz si sia rivelato effettivamente più difficile del precedente, con una maggiore partecipazione e per me ciò lo ha reso più divertente.

Ingredienti. 
Per i cestini.
100 gr di mandorle pelate
100 gr di miele
100 gr di panna fresca liquida
  25 gr di farina.

Per la mousse.
Kiwi e panna fresca liquida.


Dosare quest'ultimi ingredienti a piacere a seconda delle necessità e del proprio gusto. Se pensi di aver bisogno di un parere sulle quantità, chiedimi pure.



mercoledì 22 febbraio 2012

Antipasto o dessert? Cos'è? Indovina anche gli ingredienti II

Cos'è per te? What is for you?
Un dolce, un antipasto, un contorno?







Devi indovinare anche i principali ingredienti. You have to guess even the main ingredients.

lunedì 20 febbraio 2012

Polenta e funghi

Oggi è nuovamente una bella giornata fredda, con vento e neve alternata alla pioggia. Cosa cucinare? Con un inverno così freddo la polenta è d'obbligo, poi è un ingrediente votato nel sondaggio. Quindi polenta gialla di farina di Mais Marano, che ho acquistato a Padova, in un mercatino di prodotti tipici della zona. Mi piace acquistare prodotti tipici, unici e italiani. Io l'ho accompagnata con una preparazione veloce di funghi.

Ingredienti. 
Polenta, per 2 persone:
200 gr di farina di mais per polenta gialla, 1 lt d'acqua, 5 gr di sale

Contorno: 500 gr funghi champignon, olio extra vergine d'oliva, 2 spicchi d'aglio, sale

Prima di iniziare.
Lavare i funghi e l'aglio, il procedimento è nella pagina
verdure, legumi e cereali. Tagliare a pezzettoni i funghi e tritare finemente l'aglio.


domenica 19 febbraio 2012

Involtini di scarola ed olive taggiasche

Oggi ho cucinato degli involtini con un tipo di insalata denominata indivia scarola. Uso spesso lo stile degli  involtini nei miei piatti, e mi diverto a variarne il composto interno. Questa volta ho voluto inserire le olive taggiasche, che a me piacciono molto, ed inoltre sono state richieste tramite il sondaggio che pongo nel mio blog. Se vuoi puoi variare la qualità di olive, in base al tuo gusto personale.
Ritengo che gli involtini siano pratici nel caso si prevedano ospiti a casa: li puoi, infatti, preparare per tempo, così poi da poterli  mettere solo in forno al momento. Se hai, inoltre, l'esigenza di preparare una ricetta vegana gustosa, questa secondo me può fare al caso tuo.

Ingredienti. 
Indivia scarola, olive taggiasche denocciolate, pane (io ho utilizzato del pane toscano), capperi sotto sale, olio extra vergine d'oliva, aglio e sale.

Dosare gli ingredienti a piacere a seconda delle necessità e del proprio gusto. Se pensi di aver bisogno di un parere sulle quantità, chiedimi pure.











giovedì 16 febbraio 2012

Party food with spinach, "stracchino" and pine nuts

As promised, I translate into English the recipe that has had more views in the month of January 2012: appetizer or party food with spinach, "stracchino" and pine nuts. Always write your comments to the recipes you'd like translated into English, most of the month displayed will be translated by me.
"Come promesso, traduco in inglese la ricetta che ha avuto più visualizzazioni, nel mese di gennaio 2012: spuntino con spinaci, stracchino e pinoliScrivi sempre i commenti alle ricette che vorresti tradotte in inglese, la più visualizzata del mese sarà da me tradotta."

Ingredients.
Spinach, bread, stracchino (which is a soft cheese, creamy, fat and without crust), pine nuts, garlic, extra virgin olive oil and salt.

Before you start.
Wash the spinach and garlic, the process you can read in the page vegetables, legumes and cereals. Finely chop some garlic. Dice "stracchino".






Carciofi ripieni con farro

Ho deciso di cucinare i carciofi: oltre ad essere l'ingrediente principale della ricetta, sono anche il contenitore della portata. Per farcirli, inizialmente, avevo pensato al riso, poi mentre stavo per prendere la confezione nella dispensa, vedo la confezione del farro. Ecco quello che fa per me!

Ingredienti. 
125 gr di farro crudo o 250 gr già cotto, 6 carciofi  violetto, olio extra vergine d'oliva, aglio e sale.

Dosare l'aglio a piacere in base al proprio gusto. Se pensi di aver bisogno di un parere sulle quantità, chiedimi pure.








domenica 12 febbraio 2012

Crema spalmabile di cioccolato e nocciole

In questi giorni non ho potuto dedicare il tempo che avrei voluto al blog "La casa delle ricette". Credo di aver però, nel frattempo, migliorato la consultazione delle ricette già pubblicate creando una serie di pagine suddivise per categorie. Mi piacerebbe avere la tua opinione al riguardo.
Ho però pensato anche al palato ed ho preparato una crema al cioccolato da spalmare sul pane, per la merenda o la colazione:

Ingredienti. 
50 gr di cioccolato fondente extra,
50 gr nocciole tostate,
1 gr di olio di girasole.

Prima di iniziare.
Tagliare a pezzetti il cioccolato.











venerdì 3 febbraio 2012

Polpette di ceci e ricotta

I ceci ....mmmm, che buoni! Ecco un'altra variante delle polpette di ceci: ora con la ricotta ed il sugo.

Ingredienti. 
Ceci secchi, ricotta, olio extra vergine d'oliva, polpa di pomodori, cipolla, carota, sedano, aglio e sale.
Dosare gli ingredienti a piacere a seconda delle necessità e del proprio gusto. Se pensi di aver bisogno di un parere sulle quantità, chiedimi pure.

Prima di iniziare.
Il procedimento per lavare gli ortaggi e per prepare i legumi, prima di cuocerli, è nella pagina
verdure, legumi e cereali. Tritare cipolla, carota, sedano e aglio. Preparare il mixer.


Zuppa di broccoli

In queste giornate fredde preferisco mangiare le minestre in brodo e le zuppe. Qui di seguito ti mostro questa zuppa di broccoli, semplice e veloce, che riscalda dopo esser rientrati in casa tutti infreddoliti.

Ingredienti. 
Broccoli, cipolla, aglio, olio extra vergine d'oliva, sale e acqua o brodo; pane raffermo grattugiato e pinoli.
Dosare gli ingredienti a piacere a seconda delle necessità e del proprio gusto. Se pensi di aver bisogno di un parere sulle quantità, chiedimi pure.

Prima di iniziare.
Lavare i broccoli, la cipolla e l'aglio, il procedimento è nella pagina
verdure, legumi e cereali. Tagliare il gambo del broccolo a dadini e dividere le cimette: se sono grandi dividile a metà. Tagliare anche le foglie. Tritare cipolla ed aglio. Grattugiare il pane, se non ancora fatto. Prepara il frullatore ad immersione.

lunedì 30 gennaio 2012

Riso con catalogna e noci

Mi piace cucinare le verdure di stagione e in questo periodo la catalogna è una di queste. Poi presenta un particolare gusto amarognolo, molto interessante.

Ingredienti. 
Catalogna, riso, noci, parmigiano reggiano, aglio, olio extravergine d'oliva e sale.
Dosare gli ingredienti a piacere a seconda delle necessità e del proprio gusto. Se pensi di aver bisogno di un parere sulle quantità, chiedimi pure.


Prima di iniziare.
Lavare la catalogna e l'aglio, il procedimento è nella pagina verdure, legumi e cereali.
Tagliare la catalogna in piccole parti. Tritare l'aglio. Grattugiare il parmigiano.
Tritare le noci finemente.


domenica 29 gennaio 2012

Biscotti al muesli con nocciole e arance

Volevo fare dei biscotti con l'avena, le nocciole e l'uvetta. Vado a fare la spesa e mentre cerco gli ingredienti tra gli scaffali del supermercato ..... ecco, ho visto il muesli, e ho pensato che fosse la base di partenza avendo già dentro tutti gli ingredienti ;- ) , perfetto!

Ingredienti. 
200 gr Muesli con avena, nocciole, uvetta;
circa 3 arance biologiche non trattate, utlizzerai la buccia e ricaverai 250 gr di spremuta;
50 gr miele;
100 gr farina integrale
100 gr nocciole tostate.

Prima di iniziare.
Sciacquare le arance, grattugiarne la buccia (solo la parte superficiale) poi spremerle per ottenerne il succo. Tritare le nocciole.



Scambio Banner Aruba.it

Licenza Creative Commons
La casa delle ricette by aerre is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.